Museo del Modernismo Catalano

Advertisement

Sei qui: Barcellona: cosa vedere >

Museo del Modernismo Catalano a Barcellona 

 

Barcellona e il modernismo, un binomio unico. La città ha saputo sfruttare uno degli elementi architettonici che più la definisce. Il Museu del Modernisme de Barcelona possiede una collezione privata unica, che riassume e contestualizza l'arte del periodo modernista in Catalogna. La collezione del museo comprende opere d'arte importanti e vitali, dai mobili e alel arti decorative ai bellissimi esempi di pittura e scultura.

Advertisement

 

Museo del Modernismo CatalanoLa vocazione del Museo del Modernismo è quella di trasportare lo spettatore in un viaggio retrospettivo nelle diverse espressioni del Modernismo. Queste espressioni si incarnano in esempi virtuosi seminati dalla geografia catalana, sia a Reus la città che diede i natali a Gaudì nell'Istituto Pere Mata e nel suo centro storico; o negli innumerevoli edifici emblematici della corrente di Barcellona come la Sagrada Familia, la Pedrera, la Casa Batllo, il Palau Güell, la Casa de las Punxes, la Torre Bellesguard, o in periferia, come Colonia Güell a Santa Coloma de Cervelló, l'itinerario modernista attraverso Sant Joan Despí, i musei Can Tinturé e La Rajoleta a Esplugues de Llobregat; o il Capriccio di Gaudí a Comillas (Cantabria).

Museo del Modernismo CatalanoNon dimentichiamo che il modernismo va ben oltre l'architettura, e che pittura, ebanisteria, forgiatura e scultura sono altre branche della disciplina che sono state perfezionate grazie ai maestri di ciascuna di queste arti. I più piccoli potranno godere della programmazione di diverse attività e laboratori in cui potranno avvicinarsi al patrimonio modernista e alla storia del movimento in modo didattico e divertente. I laboratori includono materiali per i bambini che possono lavorare con le proprie mani e allo stesso tempo imparare dalla collezione del museo.

 

Museo del Modernismo CatalanoIl museo si trova nel cuore del quartiere dell'Eixample, frutto del progetto urbanistico  di Ildefons Cerdà, che con il suo lavorto ha gettato le basi di centinaia di edifici modernisti a Barcellona. Al numero 48 di via Balmes, ci trovavamo di fronte alla facciata di una delle case progettate dall'architetto Enric Sagnier i Vilavecchia, per scoprire come si forgiava il Modernismo.

 

Carrer de Balmes, 48

Orari: Da lunedì a venerdì: dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00.
Domenica: dalle 10:30 alle 14:00.
Chiuso 1 e 6 gennaio, 1 maggio, 25 e 26 dicembre.

Prezzo ingressi:

Adulti: 10€. - Minori di 25 anni e maggiori di 65 anni: 7€.
Bambini dai 6 ai 16 anni: 5€.
Minori di 6 anni: ingresso gratuito.
Ingresso gratuito con Barcelona Card.

Trasporto
Metro: Paseo de Gracia, linee 2, 3 e 4; Universitat, linee 1 e 2.
Autobus: 7, V15, 63, 67 e 68.
Treno (RENFE): Passeig de Gràcia.

 

Dove si trova?

 

Torna su

Ostelli Barcellona   Ostelli Spagna     Hotel Barcellona  Hotel Spagna

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Carte de Barcelone   Karte von  Barcelona   Mapa Barcelona   Map of Barcelona

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal