website
statistics
 

Place de Vosges

Sei qui: Guida di Parigi > Cosa vedere a Parigi >

Place de Vosges

 

Place des Vosges, oltre a essere un luogo molto suggestivo, è uno dei nuclei più antichi della capitale francese, situata al centro del quartiere Marais (3° e 4° arrondissement), il cuore della Parigi bohemien, è uno dei luoghi più significativi del "Grand Siècle" francese (il XVII secolo). Una elegante piazza-giardino circondata da alcuni dei palazzi più belli della città e costruita sul sito di un antico palazzo reale, l'Hôtel des Tournelles.

Place de VosgesLa storia della Place des Vosges risale al 1604, a quando il re Enrico IV commissionò la costruzione di un padiglione reale nel lato a sud dell'attuale piazza, originariamente chiamata Place Royale. L'edificio venne progettato da Baptiste du Cerceau e da Louis Métezeau e fu seguito dalla ricostruzione di altri 35 palazzi di simile architettura (ogni proprietario dovete per esempio acconsentire alla costruzione di una galleria circolare, secondo un modello precostituito).

Place de VosgesIl risultato finale fu una piazza simmetrica circondata da edifici in mattoni rossi e pietra bianca, tetti spioventi in ardesia e caratterizzati dai lunghe gallerie arcate. Prima del XVII secolo, la parte settentrionale dell'attuale piazza era occupata da un altro importante edificio, costruito nel 1388, l'Hôtel de Tournelles, un grande palazzo in stile gotico adibito a residenza reale fino al 1559, anno della morte del Enrico II, re di Francia.

Place de VosgesIl sovrano rimase vittima di un incidente nel torneo cavalleresco di rue Saint-Antoine (in questo stesso sito), nel giorno del matrimonio della figlia con Filippo di Spagna; alla sua morte la regina, Caterina de Medici, diede ordine di demolire il palazzo, trasferendosi al Louvre. Mezzo secolo dopo, Enrico IV decise di iniziare una prima pianificazione urbana di Parigi partendo proprio dall'antico sito reale e per questo Place des Vosges viene definita come uno dei prototipi di piazza residenziale europea. Dalla sua costruzione, in un arco di tempo di cinque anni, la Parigi medievale iniziò a cambiare la propria fisionomia: vennero apportate le prime integrazioni al Louvre e vennero costruiti il Pont Neuf, l'Hôpital Saint Louis e la Place Dauphine.

Place de VosgesLa piazza venne inaugurata ufficialmente nel 1612 con il nome di 'Place Royale'. A quei tempi si presentava come una piccola e semplice area coltivata a prato, circondata da eleganti edifici e luogo preferito per i duelli. Nel 1639 il cardinale Richelieu, che risiedeva al numero 21 sin dal 1615, ebbe modo di far erigere al centro della piazza una statua equestre di re Luigi XIII, che però venne successivamente distrutta durante la Rivoluzione Francese (l'attuale, in sostituzione, venne eretta nel 1825). Nel 1800 Napoleone Bonaparte cambiò il nome della piazza da Place Royale a Place des Vosges, come segno di gratitudine al Dipartimento francese dei Vosgi, che fu il primo in Francia ad aver pagato le tasse a favore dei rivoluzionari.

Place de Vosges - ParigiCon il tempo, il grande prato verde si è trasformato in una piazza di alberi di tiglio, piccoli prati e sentieri di ghiaia, e continua ad essere circondato dagli stessi eleganti palazzi. Sono stati diversi i personaggi famosi parigini ad aver vissuto in questi antichi edifici, dal cardinale Richelieu, a Victor Hugo e la Marquise de Sévigné, da Théophile Gautiere ad Alphonse Daudet. Non mancate a tale proposito di visitare la casa-museo di Victor Hugo, al numero 6 di Place des Vosges, in quello che un tempo era chiamato l'Hôtel de Rohan-Guéménée. Dello scrittore del Les Miserables (che qui visse tra il 1832 ed il 1848) troverete in mostra souvenir, disegni e libri, tutti catalogati in ordine cronologico.

Lungo le gallerie arcate trovano posto numerosi negozi, atelier e gallerie d'arte, a cui si accompagnano bar, ristoranti e musicisti di strada. In totale ci sono circa una novantina di locali sotto i portici, dai quali si può godere di una bella vista verso il giardino, spesso preso d'assalto da giovani per una pausa relax od un veloce picnic. Tra le caffetterie presenti si noti in particolare il 'Ma Bourgogne', uno dei locali più pittoreschi della zona, precedentemente noto come Café des Arcades e con alle spalle quasi due secoli di storia. A due passi, il vostro itinerario può proseguire con la visita al Museo Carnavalet (il Museo di storia di Parigi), nella Rue de Sévigné, oppure alla Place de la Bastille. Gli appassionati possono anche assistere ad uno spettacolo al Cirque d'Hiver, in Rue Amelot, sempre nelle vicinanze.

 

Place des Vosges

75003 e 75004

Metro: Bastille, Saint-Paul, Chemin-Vert.

Accesso: da sud, rue de Birague, da est, rue du Pas de la Mule, da nord, rue de Béarn, da ovest: rue des Francs-Bourgeois.

 

 

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

Ostelli Parigi   Ostelli Francia


Carte de Paris     Karte von Paris Mapa Paris    Map of Paris

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal