Ile de la Cité

Sei qui: Guida di Parigi > Cosa vedere a Parigi >

Ile de la Cité a Parigi

L'Ile de la Cité è una  piccola isola in mezzo alla Senna, il centro del centro di Parigi, un simbolo per la Francia intera. Fu su quest'isolotto che, più di duemila anni fa, una tribù celtica, i Parisii, fondò Parigi. Seguirono i Romani, i Merovingi e tutto il resto. Siamo in un luogo ricco di storia e molto suggestivo. I motivi per cui la futura città venne alla luce qui appaiono ovvi quando ci si arriva, l'isola infatti consentiva un più agevole attraversamento del fiume, diventando una sorta di ponte naturale e, al tempo stesso, costituiva una posizione facilmente fortificabile e difendibile contro le invasioni dei nemici e contro gli animali feroci che infestavano le foreste dei dintorni.

 

Ile de la CitéCon l'ingrandirsi della città, nel corso dei secoli, l'Ile de la Cité si trasformò in centro religioso e civile di Parigi. Fu qui che venne costruita la grande Cattedrale di Nôtre Dame e la Saint Chapelle, e successivamente, La Corcierge, la prima residenza dei monarchi francesi, poi divenuta tristemente famosa come prigione della Rivoluzione Francese, dove i prigionieri soggiornavano (una su tutti, la regina Maria Antonietta), prima di compiere il breve tragitto verso Place de la Concorde, per essere messi a morte con la ghigliottina.

 

L'isola è il centro geografico dell'intera nazione. Provate ad immaginare l'isolotto centrale di Parigi ai tempi di Victor Hugo e della sua Nôtre Dame de Paris, nel 1831, non è difficile! Pensate che a quei tempi l'area era piena di  attività e frenesia, proprio come lo è oggi; di diverso c'era probabilmente solo l'architettura delle case, di tipo medievale. Con l'arrivo del barone Haussmann, l'urbanista di Napoleone III, a cambiare fu tutta la fisionomia urbana del centro storico parigino: 25.000 persone furono costrette a trasferirsi in un'altra parte della città, mentre venivano demolite case e chiese per far posto a nuovi palazzi e dare più spazio solo ad alcuni dei vecchi edifici.

 

Ile de la CitéNelle piccole dimensioni dell'isola (si fa per dire) troviamo oltre alle già citate Chiesa Sainte-Chapelle e la Conciergerie, il Marché aux Fleurs et Oiseaux, la Crypte Archéologique e quel capolavoro d'arte gotica che è la Cattedrale di Nôtre Dame, dalla cui vetta si gode un panorama mozzafiato. Tra questi monumenti storici di Parigi, oltre alla cattedrale, consigliamo di non perdere la visita al Pont Neuf, lungo la Senna (perché siete nel ponte più antico di Parigi e nelle scene del film Les Amants du Pont Neuf), ai giardini di Vert-Galant, alla Place Dauphine (dove troverete ottime caffetterie ed enoteche).

 

Riassumendo brevemente ecco 7 luoghi da non perdere nell'Ile de la Cité

La Cattedrale di Nôtre Dame: era inevitabile che la cattedrale più famosa di Francia fosse in cima a questa lista. Anche se è sempre affollata di turisti, questo non toglie nulla alla sua bellezza. L'ingresso alla basilica è libero e le code tendono ad andare abbastanza velocemente; al contrario, salire sulle torri richiede un po' di tempo, ma vale la pena di contemplare i suoi famosi doccioni e godere della vista panoramica dell'Ile de la Cité dalla cima del suo monumento più famoso.


Nella stessa piazza della Cattedrale di Notre Dame, proprio di fronte ad essa, si trova l'ingresso alla Cripte archéologique de l'île de la Cité, la cripta archeologica di Parigi, che si può visitare per contemplare i resti trovati durante gli scavi in questa zona agli inizi del XX secolo, e che sono il modo migliore per scoprire il passato dell'isola e della città.


Il Palazzo di Giustizia e, soprattutto, la Saint Chapelle, sono senza dubbio uno dei luoghi più maestosi di Parigi da non perdere. È una delle chiese più antiche di Parigi e le vetrate del piano superiore sono semplicemente impressionanti.


La Corcierge, residenza reale durante il Medioevo e poi prigione, soprattutto durante la Rivoluzione Francese, quando ospitò alcuni prigionieri famosi come la regina Maria Antonietta.


Il Louis Lépine Place Flower Market, è uno dei nostri luoghi preferiti a Parigi. Si tratta di un piccolo mercato di strada, solo una manciata di case verdi scure dove troverete bellissimi mazzi di fiori, vasi per tutti i gusti, piante varie, ornamenti per terrazze e giardini e decorazioni in generale (è un buon posto per comprare addobbi di Natale). La domenica, tra l'altro, diventa un mercato degli uccelli. È anche un buon punto di partenza per la nostra visita all'Ile de la Cité, poiché si trova appena fuori dalla metropolitana Cité e vicino al Palazzo di Giustizia e la Sainte Chapelle.


L'Hôtel-Dieu di Parigi, molto vicino alla Cattedrale di Notre Dame, è il più antico ospedale di Parigi, costruito nel VII secolo ed è ora parte della Facoltà di Medicina. Vale la pena dare un'occhiata all'esterno, in quanto si tratta di un edificio con più di quattordici secoli di storia.
 

La Place Dauphine, costruita nel XVII secolo nell'ambito del progetto voluto dal re Enrico IV, durante il quale è stata creata anche la Place des Vosges. E' l'epicentro dell'Ile de la Cité e prende il nome dal delfino di Francia, il futuro Luigi XIII. Oggi è una zona residenziale senza grandi monumenti o attrazioni turistiche, ma di grande bellezza architettonica. Quei tipi di edifici che tutti noi abbiamo in mente quando pensiamo a Parigi, sono qui.


Il Memoriale dei Martiri della Deportazione, monumento in omaggio alle vittime francesi del nazismo, che troverete nella parte orientale dell'isola, in uno dei suoi angoli. E' un monumento composto da centinaia di migliaia di cristalli incastonati nelle pareti di pietra che rappresentano le vittime del nazismo durante la seconda guerra mondiale. Le sue strette mura che formano stretti corridoi ricreano l'atmosfera angosciante dei campi di concentramento e sono opera dell'architetto Georges-Henri Pingusson.

 

Ile de la Cité

Area: centro / arrondissements 1e - 4e

Metro: Cité

 

 

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

Ostelli Parigi   Ostelli Francia
Carte de Paris
    Karte von Paris Mapa Paris    Map of Paris

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal