20 Cose da fare Parigi strana, inusuale

Ann.
Sei qui: Guida di Parigi > 101 Cose da fare a Parigi prima di morire >

20 Cose da fare Parigi strana

 

Nella moltitudine di attrazioni, monumenti, musei, quartieri, che Parigi offre, ecco qualche suggerimento se siete alla ricerca di luoghi insoliti, curiosi, particolari da visitare.

10 consigli su cose strane da fare, vedere e provare a Parigi, a voi la scelta! La lista non è in ordine d'importanza: cimitero di Père Lachaise, Parigi dall'alto in mongolfiera per 12 euro, la bella storia di Père Tanguy, Città della Scienza, Catacombe di Parigi, Chiesa di St. Sulpice,  canali da vivere e navigare, Promenade Plantée,  vendite all'asta a Drouot, comprare un souvenir d'arte, Parigi in 4 film originali, il mercato coperto di St. Quentin...

Ann.

 

Parigi strana

 

1

Amanti delle atmosfere gotiche, curiosi, fan di artisti morti. Una visita insolita al cimitero delle celebrità, Père Lachaise e al cimitero dei cani
Siamo qui di fronte al cimitero più visitato al mondo, tante sono le personalità che vi sono sepolte. Uomini e donne speciali che hanno vissuto a Parigi, vi sono morti o hanno uno spazio assegnato in una tomba di famiglia. Balzac, Jim Morrison, Chopin, Edith Piaf, Maria Callas, Modigliani, Gioachino Rossini (le cui spoglie furono poi traslate a Firenze nella Basilica di Santa Croce 19 anni dopo), Oscar Wilde (la tomba è stata "consumata" dai baci di ammiratori in visita)... Una visita spettrale ma affascinante al Cimitero di Père-Lachaise vi aspetta.  Non vi sarà difficile trovare le tombe: all’entrata potrete richiedere una mappa del cimitero, in cui è indicata la posizione delle varie lapidi.

 

Qualcosa di ancora più particolare è il Cimetiere des Chiens, Cimitero dei cani, direzione Asnières-sur-Seine. Si tratta di un cimitero per animali domestici di ricchi parigini aperto nel lontano 1899, trovate tombe di cani, gatti ma anche uccelli, scimmie, cavalli. Il defunto più celebre sepolto tra gli animali è Rin Tin Tin.

2

Bambini e curiosi di ogni età. Cité des Sciences
Dove? Champs Élysées e parte ovest di Parigi

I bambini amano l'aspetto futuristico della Cité des Sciences, la Città della Scienza, dove sottomarini e razzi, un planetario e tutta una serie di giochi interattivi scientifici dimostrano che le comunicazioni, la fisica e la tecnologia possono essere davvero divertenti. Una volta rafforzato il quoziente d'intelligenza, vi aspettano i prati del Parc de la Villette, l'ideale per una passeggiata o un pic-nic. È inoltre possibile combinare il biglietto con il cinema Géode Imax, che proietta film in 3D attinenti alla scienza all'interno di una struttura a forma di pallina da golf d'argento gigante.


3

Visitate la splendida Chiesa di St. Sulpice

 

?una delle più impressionanti di Parigi, nel 6° Arrondissement, ha dipinti di Delacroix ed è citata più volte nel famoso libro "Il Codice da Vinci". Deliziosa la fontana di fronte alla Chiesa, nei dintorni molti bei negozi. 


4

Per chi non soffre di vertigini. Parigi dall'alto, non solo Torre Eiffel

 

Ci sono punti panoramici fantastici a Parigi, oltre alla famosa Torre Eiffel, vi segnaliamo: Arco di Trionfo, Basilica del Sacro Cuore a Montmartre, Musée d'Orsay (splendida vista dal tetto del museo.

 

5

Non si può vedere il panorama di Parigi con il suo simbolo, la Torre Eiffel, se si sale sulla Torre Eiffel

 

Invece di salire sulla Tour Eiffel salite sulla Torre di Montparnasse Tower, un vero grattacielo, dal cui tetto, a 210 metri di altezza, si gode un fantastico panorama con la torre in primo piano. Niente coda per salire e se non volete pagare il biglietto (sui 15 euro), potete salire al bar al 56° piano e prendervi un drink, la vista è gratis!  L'orario migliore e poco prima della notte, quando la torre s'illumina.

 

6

 

Per chi non soffre di vertigini 2. 12 euro per un giro in mongolfiera.

 

Nel cuore della città, nel Parc André Citroën, un'attrazione per grandi e piccoli: una colorata mongolfiera! Un giro in mongolfiera vi farà avere una vista indimenticabile su Parigi. Credete, da 150 metri d'altezza Parigi è ancora più bella. Il pallone svolge anche un'altra curiosa funzione, evidenzia la qualità dell'aria ai parigini (verde tutto ok, arancione media qualità, rosso cattiva qualità). Possibile volare tutti i giorni dalle 9 di mattina. Prezzo per adulti 12 euro (nel momento in cui si scrive), bambini da 3 a 11 anni, 6 euro, sotto 3 anni gratis.

 

7

 

Parigi nei film. 4 film particolari
Midnight in Paris
Woody Allen e un cast stellare in un film d'amore su Parigi.
Il Codice Da Vinci
Sui luoghi narrati da Dan Brown, con Tom Hanks protagonista di un film d'azione e mistero, in parte ambientato nel Louvre.
Amélie
Una deliziosa storia su come prendere il meglio della vita e aiutare gli eventi ad accadere. Audrey Tautou in una Parigi memorabile.
Hugo
Martin Scorsese alle prese con la storia di un orfano che vive in una stazione dei treni di Parigi alla ricerca della verità su suo padre. Lieto fine e tanta fantasia.

 

8

Musei particolari

Per gli appassionati di scienza e industria consigliamo il Musée des Arts et Métiers (arti e mestieri). Non mancate di fare una visita alla stazione metro sotto al museo, che stile! Se vi interessa la storia naturale, visitate il Muséum National d’Histoire Naturelle vicino al Giardino Botanico e per gi appassionati di antropologia, niente di meglio che il Musée du Quai Branly

 

9

Passeggiata lungo la Senna? Perché non provare i Canali...

La passeggiata sul lungo fiume è un must di Parigi, ma dopo averla fatta, potreste aver voglia di andare oltre. Esplorate i canali di Parigi. Vicino alla città trovate il Canal St Martin, una via d'acqua lunga quasi 5 km che collega Parigi con il Bacino della Villette. Ci sono caffè alla moda, negozi e bistrot sulle rive del canale che sono ombrose e adatte ai pic nic. Si può passeggiare, andare in bici, navigare con una barca. Leggi i Canali di Parigi.

 

10

Dopo le catacombe... le fogne di Parigi

Oltre alle catacombe di fine '700, con gli scheletri di sei milioni di parigini, è possibile infilarsi sottoterra nel percorso che compiono le fogne di Parigi. Presso il Musée des Egouts de Paris,  il Museo delle fogne, si segue il percorso speculare rispetto alle strade in superficie. L'entrata è di fronte al 93 quai d'Orsay, nel 7°Arrondissement. Fermata della metro più vicina Alma-Marceau.

 

11

Amanti della natura e delle passeggiate. La Promenade Plantée

Dopo aver visitato i Giardini di Lussemburgo e quelli de le Tuileries, dirigetevi nella parte est di Parigi e fatevi una passeggiata sulla Promenade Plantée. Si tratta di uno stretto parco urbano, una sorta di lungo sentiero tracciato sopra la vecchia linea della ferrovia. La vecchia ferrovia Vincennes fu chiusa nel 1969 e doveva essere demolita ma fu salvata e trasformata in parco pubblico. Il percorso inizia presso il Viaduc des Arts, e corre per 1.5 km con bamboo, rose, ciliegi, glicini, aceri che si alternano a archi, panchine e stagni.

 

12

Andare a Parigi in ottobre, in occasione della Notte Bianca

Ogni ottobre si tiene a Parigi la Nuit Blanche, la notte bianca appunto, una notte speciale dove tutta Parigi resta aperta fino al mattino con festival, istallazioni artistiche, performance nei musei, nelle gallerie e in molti spazi pubblici. La metro corre tutta la notte. 3 ottobre 2015.

 

13

Acquisti al Village Saint Paul.

Merita una visita Le Village Saint Paul, un area commerciale  tra rue Saint Antoine e la Senna nel 4° Arrondiss (Linea 1 della metro, Saint-Paul). Vi trovate negozi che vendono oggetti antichi e un mercatino (seguite i cartelli con su scritto "brocante") in alcune date precise, controllate.

 

14

Top 4 Croissant a Parigi. Dove mangiare il miglior crossant di Parigi

Fatto solo con il burro, dalla forma allungata, il vero croissant vi aspetta qui:

1. Michel Lyczak, 68 rue Paul Vaillant Couturier, Malakoff
2. Boulangerie Schou, 96 rue de la Faisanderie
3. L’Artisan des Gourmands, 60 rue de la Convention

4. Douceurs et Traditions, 85 rue St Dominique

Leggi anche 10 cose da fare  per amanti del buon cibo e del buon vivere


15

Prima volta al Louvre? Il massimo nel minimo tempo. Prendete l'audioguida "Masterpiece Tour" in Italiano 

Disponibile anche l'App da scaricare sul proprio smartphone per una visita davvero personalizzata.

 

16

Amanti dell'impressionismo. La bella storia di Père Tanguy

Leggetevi la storia incredibile di Père Tanguy, e andate sempre a Montmartre al civico 14 di rue Clauzel, si legge:

"Ici se trouvait la boutique du Père Tanguy s'y rencontraient Anquetin, Bernard, Cézanne, Gauguin, Guillaume, Renoir, Russel, Toulouse-Lautrec et Van Gogh". "Qui si trovava la bottega del Père Tanguy dove s'incontravano Anquetin, Bernard, Cézanne, Gauguin, William, Renoir, Russel, Toulouse-Lautrec e Van Gogh".

 

17

Partecipare ad un'asta a Drouot
Un pomeriggio a Drouot, principale casa d'aste di Parigi, può essere molto divertente. Il giorno prima dell'asta (e la mattina stessa) si possono vedere gli oggetti in vendita, per poi tornare per l'asta vera e propria, di solito alle 2. ,Chiunque può partecipare e non c'è bisogno di iscriversi in anticipo. Ogni giorno Drout è visitato da 5000 persone. Se si compra qualcosa lo si paga direttamente. ?possibile partecipare anche online alle aste. Si vende di tutto, da quadri preziosi a oggetti minori, anche di poco valore. Non preoccupatevi di starnuti o grattate di testa, è compito dei commissari d'asta distinguere una vera e propria offerta da un casuale prurito al naso.


18

Vuoi comprare un'opera d'arte originale a buon prezzo? Spazio Art Up Déco e civico 59 Rivoli

Nelle guide turistiche di Parigi raramente si trovano suggerimenti per l'acquisto di opere d'arte, ma ci sono posti a Parigi dove si possono trovare opere a prezzi accessibili. Ci sono spazi e piccole gallerie dedicati ad artisti emergenti, due indirizzi su tutti: Spazio Art Up Déco, Viaduc des Arts, nel 12° arrondissement, con oltre 100 artisti che espongono e prezzi dai 60 euro in su; civico 59 Rivoli, una vera comunità di artisti con una galleria al piano terra, 20 studi di artisti residenti e 10 dedicati agli artisti temporanei, che soggiornano per 3-6 mesi nella comunità. 

 

19

Un trucco per tutti. Ma quanto è cara l'acqua a Parigi e i menù a prezzo fisso

Cercate a pranzo i menu prix fixe o formule menu, potrete scegliere tra un ristretto numero di portate ma saranno di sicuro curate ed espresse, il prezzo è fisso e incluse spesso le bevande. A tavola ordinate un piquet (un litro o mezzo litro di vino della casa) e una caraffa di acqua del rubinetto (une carafe d'eau du robinet, mi pare si dica così...). L'acqua a Parigi può essere più costosa della birra e del vino!

 

20

Un mercato straordinario nel 10 Arrondiss.  St Quentin

St. Quentin con i suoi soffitti alti, il ferro, le vetrate enormi per la luce e la ventilazione, è un originale mercato coperto aperto tutto il giorno, dal martedì ala domenica, dove mangiare delizioso cibo etnico, comprare frutta, formaggi, carne, pane e oggetti regalo. Indirizzo: 85 bis boulevard Magenta. Domenica aperto solo la mattina.

 

Potrebbe interessarti anche la lettura di Curiosità su Parigi e Parigi Gratis

 


 

Torna su

 

Ostelli Parigi   Ostelli Francia


Carte de Paris     Karte von Paris Mapa Paris    Map of Paris

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal